Che efficienza le banche! Sei giorni per un bonifico

Sei giorni per l’esecuzione di un semplice bonifico bancario. Colpa delle vacanze di Pasqua, certamente. Ma è possibile che prima di sei giorni non sia possibile far accreditare una somma in una banca diversa dalla propria? Incredibile, ma vero,  alla faccia della tanto sbandierata efficienza, chiesta e pretesa, peraltro sempre e comunque sulle spalle dei lavoratori, sempre più precari, meno garantiti, più sfrutatti. Efficienza che in realtà non interessa a nessuno, evidentemente. E che resta unicamente nei proclami, non nella realtà.

Io ci ho provato mercoledì pomeriggio, via home banking: avevo necessità di fare un bonifico con la certezza di vederlo eseguito prima di sabato. Per bonifici su un conto corrente di banca diversa serve un giorno, e dunque, considerando che erano già passate le 17, l’accredito si sarebbe dovuto verificare venerdì. Neppure per sogno. L’efficienza bancaria impone di aspettare fino al successivo martedi, per un totale di sei giorni di attesa. La mia era un’esigenza di scarsa importanza: ma è possibile che l’economia si fermi per un’intera settimana a causa di due giorni di festa?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

marcellocomitini

il disinganno prima dell'illusione

nicolopolesello.wordpress.com/

L'ultimo uomo sulla terra continuerebbe comunque a raccontare storie?

Sbetti

Ribelle di nascita

Carlo Felice Dalla Pasqua

Mu. Has the dog Buddha-nature?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: