Italioti a casa vostra!

CRONACHE IRREALI / 10

Improvvisamente accadde ciò che tutti temevano. Dopo anni di respingimenti alle frontiere, muri impenetrabili, filo spinato, affondamento di barconi ed espulsioni, lo Stivale si staccò dalla Placca Europea, e in una sola notte, incredibilmente, si saldò al Continente Africano.

Lampedusa si ritrovò proiettata nel mezzo del deserto del Sahara e, per uno strano scherzo del destino, la Padania schizzò in Burundi. Come ciò fu possibile, nessuno riuscì a spiegarlo: gli scienziati non furono in grado di fornire uno straccio di ragione scientifica al leader dei Sovranisti Verdi&Basta che, dalla sera alla mattina, si ritrovò a dover fare colazione al kebab, spalmando hummus sui biscotti, con il comprensibile imbarazzo di dover postare il quotidiano Video di Propaganda al Popolo in vibrante Attesa.

Ma non fu l’unico problema: il Ministro della Famiglia cadde in confusione per settimane, non potendo più andare a Messa con l’amata famigliola (improvvisamente si ritrovò più mogli che figli…) perché la domenica non era più Festa. Perfino MasterChef fu costretto a cambiare format: gli aspiranti cuochi furono chiamati a misurarsi in prove di velocità nella savana. Nel caso di vittoria del leone, l’eliminazione era assicurata, senza possibilità di appello.

All’inizio gli indigeni sembravano aver fatto buon viso a cattiva sorte, ma l’invasione di Suv impantanati nelle Dune, diventò ben presto insopportabile, così come le urla disumane al cellulare di quelle torme di Italioti, ognuno dei quali possedeva almeno 6 smartphone, neonati compresi. Poi iniziarono le Truffe e le Mafie presero controllo del territorio, importando la nota Fantasia Tricolore e la genialità delle soluzioni creative.

Gli Africani pensavano di essere imbattibili nei ritmi rallentati della vita quotidiana, ma scoprirono ben presto che qualche dipendente pubblico proveniente dall’ex Belpaese li sovrastava di un bel po’. E poi cosa dire di tutti quei Bianchi a ciondolare tutto il giorno fuori dal bar, a spacciare, gestire prostituzione, rubare nelle capanne e anche rapinare. A nulla valsero le proteste di coloro i quali lamentavano che, privati d’ogni diritto e documento, schifati perfino dalle Scimmie, gli Italioti non potevano far altro che delinquere. “Devono marcire in galera”, tuonò il leader del nuovo movimento nazionalista, denominata Botswuana League, il quale propose l’ergastolo per chi saltava la fila e chiedeva una raccomandazione… “Spingiamoli nuovamente in Europa!” E ancora: “La Merkel se li riprenda”. “Aiutiamoli nel Continente loro”.

Ma lo Stivale non voleva saperne di tornare al suo posto. Ci provarono con martelletti idraulici piazzati lungo quella che un tempo era la costa; con palloni aerostatici giganti; perfino con scosse telluriche termo alimentate. Nulla da fare. L’invasione era ormai un problema senza soluzione. Fu così che scesero in campo gli Scafisti: ogni gommone, barca, canoa, perfino vasca da bagno, fu messa in acqua, con a bordo una massa informe di Italioti, abbandonati alla deriva nel Mediterraneo, nel quale il bieco Macron aveva installato una colonia di milioni di coccodrilli affamati (e addestrati anti-migrante tricolore). Nessuno fu disponibile ai soccorsi: da Malta a Melbourne, il coro fu unanimemente crudele: “Harbour closed, sorry”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

GOOD NEWS, il blog di Gianluca Amadori

"Il cinico non è adatto a questo mestiere" - Ryszard Kapuscinski

marcellocomitini

il disinganno prima dell'illusione

nicolopolesello.wordpress.com/

L'ultimo uomo sulla terra continuerebbe comunque a raccontare storie?

Sbetti

Ribelle di nascita

Carlo Felice Dalla Pasqua

Mu. Has the dog Buddha-nature?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: