L’arroganza dei politici, la lezione civica di un tredicenne

In un Paese di egoismo sfrenato, in cui tutto è sempre dovuto e chiunque cerca di arraffare più che può per sè, è una vera lezione civica la risposta di Ramy, il tredicenne egiziano che, nascondendo il telefonino, è riuscito a dare l'allarme e a salvare la vita a tutti i compagni, sequestrati nel bus... Continue Reading →

Giornalismo al bando, evviva gli Insaccatori di notizie

CRONACHE IRREALI /9 Un bel giorno il Ministro della Propaganda annunciò: è ora di cambiare nome ai Giornalisti. E fu lanciato un concorso a premi sulla piattaforma SettePuffi. La proposta si ispirava a nobili ragioni, fu spiegato: perfino gli spazzini erano diventati operatori ecologici, i secondini promossi ad agenti di polizia penitenziaria. Perché mantenere quel... Continue Reading →

La sfida dell’informazione

Mai come oggi il ruolo del giornalismo è decisivo per difendere le nostre libertà, per aiutarci a formare una coscienza critica, per consentire a ciascuno di noi di capire qualche frammento della complessità che ci circonda. Eppure, in una fase di cambiamenti epocali, il mondo dell'informazione professionale non sembra ancora pronto ad accettare la sfida,... Continue Reading →

Auguri, ne abbiamo bisogno

Invece dei soliti auguri vorrei annoiarvi con qualche riflessione sull'anno che ci aspetta, sul futuro che abbiamo davanti. Sicuramente nel 2019 continueremo ad ascoltare la grancassa della Propaganda, impegnata convincerci che dobbiamo preoccuparci dei fastidiosi accattoni che affollano le strade e dei furti nei supermercati; che dovremo armarci fino a denti, distogliendo l'attenzione da chi... Continue Reading →

EUROPA / Tutti fuori dal n…Euro

Dopo Londra, anche Pixi (il mio gatto) ha deciso: è ora di reagire, di recuperare dignità contro l'Europa matrigna. A Venezia la vita è impossibile anche per i quattro gatti rimasti: torme di turisti, una babele di lingue incomprensibili. Non portano rispetto. Urtano con le valigie, ingombrano le calli, scattano foto sui ponti, pretendono di... Continue Reading →

MIGRANTI / Non cambia nulla, un vero successo…

"Un successo", ha pontificato la Propaganda. Ma lo ha capito anche Pixi, il mio gatto, che il governo è rientrato a mani vuote (e senza voce, dopo giorni di urla inutili) dal vertice europeo: a ricevere gli sbarchi saranno sempre Italia, Grecia e Malta; la Francia non si offrirà volontaria neppure per sogno e del... Continue Reading →

W I BENPENSANTI/1 Le regole? Per gli altri

Ad ascoltare i commenti sdegnati di tanti cittadini perbene, che come un mantra da mesi invocano il rispetto delle Regole da parte degli Ultimi Arrivati, vien da pensare che finora ci siamo sbagliati, e il Belpaese è da sempre una filiale della Svezia... Peccato che da ogni parte ti giri, c'è qualcuno che viola qualsiasi... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

marcellocomitini

il disinganno prima dell'illusione

nicolopolesello.wordpress.com/

L'ultimo uomo sulla terra continuerebbe comunque a raccontare storie?

Sbetti

Ribelle di nascita

Carlo Felice Dalla Pasqua

Mu. Has the dog Buddha-nature?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: